Verbale 5 setenbre 2009

In base alla legge 27 giugno 2009 vengono rimossi dal ruolo di parlamentari i signori: Benini, Bortolami,Chiaranda, Pavan,Pegoraro,Rossi,Tiozzo,Toffoli,Visentin,Zanellato,Zanette.

L’assemblea riconosce come ammissibili le giustificazioni di Bortolami e Chiaranda, e si riserva di riammetterli al ruolo.

-L’assemblea conferma la decadenza del Governo Quaglia e la delibera del 29 agosto .

-La legge istitutiva della giurisdizione veneta e del Presidente del Tribunale (legge 26/09/1999) viene modificata, e si stabilisce che sia il presidente del Tribunale che il suo supplente debbono avere almeno 25 anni.

-L’Assemblea saluta il Presidente del Tribunale uscente Loris Palmerini ed accoglie il presidente supplente Francesca Carrarini

-Palmerini Loris viene accolto come nuovo parlamentare

-Viene nominato presidente del Governo Loris Palmerini

-Il luogo delle riunioni dell’Assemblea nazionale del Popolo Veneto viene stabilito di volta in volta dal presidente della stessa sentiti i parlamentari, e comunicata in modo preventivo nella convocazione.

-Viene approvata la mozione di decadenza dei rappresentanti che appartengono ad organizzazioni, religioni o stati a cui hanno giurato fedeltà: nessun membro può aver giurato fedeltà ad alcuna organizzazione, religione o stato estero.