Archivi categoria: Comunicasion / Communications

Nuovi cittadini possono votare

Se vuoi rendere più importante l’Assemblea Nazionale del popolo veneto, puoi farlo eleggendo o facendoti eleggere quale membro in zonta. Come fare ?

1 – se non sei ancora registrato all’anagrafe del popolo veneto registrati per acquisire la cittadinanza veneta nel sito del Tribunale del Popolo Veneto (clicca)

2 – fai registrare amici e parenti che potrebbero fare i membri , o se che voterebbero se intendi fare il membro

3 – vota, fai votare o fatti votare utilizzando le modalità previste

4 – quando hai votato scrivi al Presidente dell’Assemblea per partecipare ai lavori

Dichiarasion 23 otobre 2009 (rinvio elezioni del presidente del tribunale)

Sentiti la maggioranza dei parlamentari, il Presidente Caltarossa pubblica

legge 23 ottobre 2009 – elezioni del presidente del tribunale

Art.1 – L’elezione del Presidente del Tribunale è dei magistrati è rinviata al 10 gennaio 2010

Art.2 – L’incarico del Presidente del Tribunale supplente Francesca Carrarini decadrà al momento dell’insediamento del nuovo presidente

Dichiarasion 29 agosto 2009 (decaduto il governo, radiati i componenti, sciolta la polizia armata)

Dopo aver ascoltato il Presidente dell’Assemblea e il Presidente del Tribunale, l’Assemblea, visti:
-il Non rispetto continuato delle leggi e dello Statuto da parte del governo
-lo schieramento della Polizia veneta schierata in LIFE senza regolamento e mai legalizzata
-le dichiarazioni stampa di Quaglia sulla volontà di armare la polizia in assenza di una delibera legale
-le dimissioni in blocco dei ministri oggi rimessi
-l’Assemblea del 7 luglio in cui è stato mentito alla stessa da parte di Bortotto e Quaglia in merito alla volontà di armare la polizia
-l’uso adesivi CD e carte d’Identità non conformi a legge
-l’utilizzo della posta istituzionale per scopi privati al limite della legalità da parte di Zanatta e Quaglia
-il decreto 29 luglio in forma incomprensibile
-il decreto 18 agosto fuori da ogni prassi
-il continuato uso di una polizia non legittimata dalla legge, come l’esistenza di un suo presunto Kapo
-la malafede dimostrata ripetutamente
-il disprezzo delle leggi dell’assemblea e del suo Presidente legittimo

DICHIARA CHE

-A norma dello statuto il governo viene dichiarato decaduto, Quaglia non è più capo del Governo e nessun ministro resta in carica.

-tutti i ministri che hanno firmato il dekreto del 18 agosto vengono dichiarati interdetti a vita da ogni funzione pubblica, parlamentare e di governo.
-è ordinato ai ministri e a Quaglia di disdire la riunione del 30 agosto. In mancanza di ottemperanza viene ordinata la pubblicazione dei documenti di inchiesta relativi ai fatti privati che hanno intaccato l’immagine delle Istituzioni.
-l’assemblea si riserva di aumentare le pene a carico dei singoli componenti del governo secondo i fatti futuri.
-gli interdetti hanno facoltà di presentare ricorso con documenti di discolpa entro 30 giorni al presidente dell’assemblea. Parimenti possono consultare i documenti di accusa presso lo stesso.
-il dekreto del governo del 18 agosto non ha nessun requisito di legalità ed è nullo
-la convocazione dell’assemblea per il 30 agosto è in violazione dello Statuto e delle prerogative del Presidente dell’Assemblea, per cui ed è nulla
-chiunque partecipi alla riunione del 30 agosto verrà radiato a vita dall’assemblea
-viene sciolta la polizia irregolare; la continuazione del suo esercizio è reato
-la decadenza del presidente del Tribunale è nulla in quanto non permessa dallo statuto .

-Il ritiro delle dimissioni di Caltarossa è dichiarato ammissibile e viene confermato a presidente dell’assemblea

Viste le dimissioni presentate da il 7 luglio, Francesca Carrarini viene nominata presidente del Tribunale a partire dal 5 settembre, in sostituzione di Palmerini Loris. Il suo mandato è di organizzare le elezioni della magistratura e del Presidente del Tribunale.

La data di elezioni del presidente del tribunale e delle magistratura è fissata per il 25 ottobre 2009. Carrarini decade appena proclamati i risultati.